Send to a friend Stampa

Indietro La lotta al mutamento climatico

Le cartiere Canson® sono certificate per le ridotte emissioni di CO2 fossile nell'atmosfera

 

Cosa s'intende per mutamento climatico?

Si tratta del cambiamento del clima causato da fattori naturali o umani. Tale variazione è dovuta essenzialmente all'accumulo nell'atmosfera di gas a effetto serra (GES), come CO2, metano, ossido d'azoto, CFC e HCFC. I fenomeni osservati e previsti sono l'innalzamento del livello del mare, l'alterazione dei regimi delle precipitazioni, che comporta un incremento di siccità e inondazioni, o il moltiplicarsi a livello regionale di fenomeni climatici estremi (tempeste, uragani e ondate di calore).

 

Come contrastare il mutamento climatico?

La riduzione alla fonte delle emissioni di gas serra costituisce la prima tappa nella lotta contro il mutamento climatico e richiede innanzitutto la riduzione del consumo di energia e quindi delle emissioni di CO2 e GES (le energie fossili non rinnovabili).
Ecco perché Canson® s'impegna sulla strada dell'eco-progettazione, che consentirà di ridurre i consumi di energia non rinnovabile. Per la produzione della carta, le principali emissioni di gas a effetto serra provengono soprattutto dalla fabbricazione della pasta di carta e della carta, oltre a una percentuale minima dovuta al trasporto. Per ottimizzare i trasporti, le Cartiere Canson® ® sono situate a pochi chilometri dagli impianti che trasformano la carta e che producono, fra l'altro, la cartelletta Canson® .

 

Quali sono i nostri impegni per ridurre le emissioni di gas a effetto serra?

Selezioniamo i fornitori che offrono materie prime prodotte nelle condizioni più virtuose, in particolare a partire da foreste sottoposte a una gestione sostenibile. Nella misura del possibile, utilizziamo materie prime e risorse del territorio per limitare i trasporti fra gli stabilimenti.

Lo sapevate che...

La CO2 è il gas a effetto serra con il più basso potere di riscaldamento globale ma è quello emesso in maggiore quantità. Le sue emissioni sono disciplinate a livello europeo e lo saranno presto anche a livello mondiale.

Monitoriamo attentamente gli scarichi gassosi dei nostri impianti, puntiamo a ottimizzare l'accoppiamento fonte energetica/consumo energetico in grado di conciliare qualità dei prodotti e valutazione dell'impatto ambientale. Tutto considerato, produciamo fino al 50% di CO2 in meno rispetto agli altri laboratori di carte artistiche.
Philippe Noblet - Direttore tecnico - Cartiere Canson®