Send to a friend Stampa
Indietro

Ecco la giuria del Prix Canson® 2016!

15 Febbraio 2016

Il Prix Canson®, assegnato da una giuria di personalità del mondo dell'arte e della cultura, individua l'opera di un artista il cui lavoro riflette una ricerca vera e propria nel mondo dell’arte e della carta.

Viene premiato un artista professionista internazionale, che lavora con la carta e si esprime sia attraverso il disegno sia attraverso altre forme creative (pittura, collage, sculture, installazioni... eccetto la sola fotografia.

Ecco la giuria del Prix Canson® 2016...

Nella foto, dall'alto verso il basso, da sinistra a destra:  Tunga, Ian Alteveer,Bice Curiger,Amanda Hunt,Brett Littman, Frédéric Paul,Helen Molesworth,Katharine Stout,Michaël Woolworth
 

Tunga, (Rio de Janeiro), Presidente della Giuria​

Tunga è uno degli artisti brasiliani più insigni della sua generazione. Si esprime attraverso la scultura, l’installazione, la performance e il disegno. La sua opera si ispira sia al mondo minerale sia agli echi e agli affetti del corpo. Residente a Rio de Janeiro, Tunga ha visto le sue opere esposte nelle collezioni dei musei e delle principali istituzioni internazionali.  Nel 2014 ha esposto una serie di sculture e disegni dal titolo From la Voie Humide, nelle gallerie di New York, San Paolo, Londra, Torino e, poi, nel 2015 presso il Domaine de Chaumont-sur-Loire al Festival delle Arti e della Natura.

 

Ian Alteveer, è curatore associato presso il Dipartimento di Arte Contemporanea del MET (Metropolitan Museum of Art), dove ha costituito le ultime tre commissioni per il tetto del museo. 

 

Bice Curiger, è una storica dell'arte. È direttore artistico della Fondazione Vincent van Gogh Foundation (Arles) e direttore editoriale e co-fondatore di Parkett, rivista internazionale pubblicata a Zurigo e New York. 

 

Amanda Hunt, è assistente curatore dello Studio Museum ad Harlem, dove dirige il programma delle residenze artistiche per la stagione 2015-16 e organizza numerose mostre.

 

Brett Littman, Dal 2007 Brett Littman dirige il Drawing Center di New York. È stato direttore esecutivo del MoMA PS1 nonché co-direttore del Dieu Donne Papermill e direttore associato di UrbanGlass. 

 

Frédéric Paul, è critico d'arte e dottore di ricerca in Storia dell'Arte. È stato direttore del Frac du Limousin (1988-2000) e del Domaine de Kerguéhennec (2000-2010). Dal 2015 è curatore del MNAM/Centre Georges Pompidou.

 

Helen Molesworth, è curatore capo al MOCA (Museum of Contemporary Art) di Los Angeles.  È autrice di numerosi cataloghi, monografie e saggi critici.

 

Katharine Stout, Dal 2013, Katharine Stout è al capo della programmazione dell’ICA (Institute of Contemporary Arts) a Londra. È stata curatore del dipartimento di arte contemporanea alla Tate Britain dal 1999 al 2013. 

 

Michaël Woolworth, editore e stampatore d’arte americana, ha aperto la sua attività a Parigi nel 1985, specializzato nel montaggio e nella realizzazione di edizioni originali con artisti contemporanei in edizione limitata: Jim Dine, José-Maria Sicilia, Djamel Tatah, Marc Desgrandchamps…