Send to a friend Stampa
Indietro

Il ciclo dell'acqua

L'acqua pura è la principale risorsa naturale utilizzata nella produzione della carta Canson® .

 

Come funziona il ciclo dell'acqua?

L'acqua passa da un ecosistema all'altro in virtù di fenomeni naturali quali le precipitazioni, l'evapotraspirazione, l'infiltrazione e il ruscellamento. Grandi quantità d'acqua si raccolgono non solo negli oceani e nei ghiacciai, ma anche nei fiumi e nei torrenti, nel suolo e nell'atmosfera.

In che modo boschi e foreste partecipano al ciclo dell'acqua?

La copertura forestale previene il ruscellamento dell'acqua piovana, favorendo l'infiltrazione nel terreno fino alle falde freatiche. Inoltre, le fronde degli alberi liberano acqua nell'atmosfera attraverso l'evapotraspirazione.

In che modo il settore cartario s'integra nel ciclo dell'acqua?

L'acqua è la principale risorsa naturale utilizzata nella produzione della carta Canson® . È per questo che le molazze si concentrano in prossimità dei corsi d'acqua. Le Cartiere Canson® utilizzano l'acqua purissima del bacino dell'Ardèche, in Francia. La qualità dei corsi d'acqua rappresenta per noi una priorità. I corsi d'acqua che lambiscono le Cartiere Canson® sono inseriti nella categoria 1 (classificati di "ottima qualità") dall'Agence de l'Eau (agenzia francese dell'acqua).

 

Lo sapevate che...

In Francia, i cosiddetti "Contrats de Rivières" offrono agli enti locali, ai pescatori, alle associazioni e all'industria la possibilità di individuare soluzioni tecniche e finanziarie per migliorare e valorizzare l'ambiente acquatico del bacino idrografico.

"L'acqua rappresenta una delle principali sfide del XXI secolo.

Il nostro impegno sul piano internazionale in difesa dell'acqua non è mai stato tanto forte e necessario. Nel marzo 2012 la Francia ospiterà a Marsiglia il sesto Forum mondiale sull'acqua. Questo grande evento riunirà fra enti locali, esperti del settore, imprese e ONG decine di migliaia di operatori del settore provenienti da tutti i continenti."

Henri de Raincourt, ministro responsabile per la cooperazione delegato presso il "Ministre d'État" e ministro degli Affari esteri ed europei Michèle Alliot-Marie. Quotidiano Le Monde su LEMONDE.FR, 21 gennaio 2011.