Send to a friend Stampa
Indietro

La fabbricazione tradizionale: la forma rotonda

La fabbricazione della carta su forma rotonda è un procedimento molto tradizionale, il più simile alla fabbricazione a mano (ma senza i suoi inconvenienti:difetti, irregolarità…), il cui principio è rimasto invariato dalla sua nascita, all'inizio del XIX secolo.

Continuano comunque a esistere delle cartiere che privilegiano questo procedimento e la resistenza della carta.


La macchina in tondo permette di fabbricare carte:

- molto resistenti, perché si possono utilizzare fibre molto lunghe di alta qualità;
- molto omogenee, perché la formazione del foglio è migliore se la velocità è bassa;
- molto robuste, perché le fibre sono distribuite in tutte le direzioni, a garanzia di una migliore stabilità allo stato umido;
- che possono presentare alte grammature;
- con una gamma unica di grammature conferite dall'uso di feltri in lana;
- con bordi sfrangiati, detti barbe.
- con una eccezionale resistenza al raschiamento e alle cancellature grazie alla collatura in pasta.

 

 

Leggi il seguito :

- La fabbricazione su tavola piana