Send to a friend Stampa
Indietro

Thierry Duval

“La mia opera è il risultato di un attento connubio tra l'iperrealismo e la poesia del luogo rappresentato.

Spero di essere un osservatore sensibile e preciso della natura e della città, attento alle più piccole variazioni della luce. I miei acquerelli di scene urbane rievocano la bellezza storica di Parigi o Venezia, così come i loro lati insoliti e misteriosi.”

Thierry Duval.

 

Mi sono laureato alla Scuola di Arti Decorative di Parigi nel 1982, e in seguito sono diventato un illustratore e artista creativo presso una grande agenzia di pubblicità parigina; dipingo fin da quando ero un bambino. Nel 1990, un grande ristorante italiano a Parigi, [2]Raffaélo[3], mi ha chiesto di creare copie a pastello delle opere del pittore rinascimentale Raffaello: da qui probabilmente nasce il mio gusto per i grandi maestri della pittura accademica. È stato durante la preparazione dell’esame di ammissione alla Scuola di Arti Decorative di Parigi che ho scoperto le opere del pittore Delacroix, che ha segnato l’origine della mia passione per l'acquerello.